Domande su sponsorizzazioni:

A) Domande generali 

B) Referenti individuale (uno sponsor un bambino =) 

C) i riferimenti a un gruppo di bambini


 

A) Informazioni generali:

  • Qual è la differenza tra la sponsorizzazione individuale e collettiva di sponsorizzazione per il bambino e lo sponsor?
    Per il bambino si impegna a scrivere allo sponsor (par. Individuale) ma sa che questo sponsor lo aiuterà personalmente a proseguire gli studi. Per lo Sponsor, è molto diverso per la sponsorizzazione collettiva, gli impegni ei vincoli sono molto meno importanti che per una sponsorizzazione individuale per maggiori dettagli vedere il capitolo Sponsorizzazione.
  • Sono libero di fermare una sponsorizzazione?
    • Sponsorizzazione di una casa per bambini: SÌ, in qualsiasi momento, faccelo sapere telefonicamente se possibile con un preavviso di 2 o 3 mesi per darci qualche speranza di trovare uno sponsor che mancherà alla casa dei bambini.
    • Sponsorizzazione individuale: Fermare la sponsorizzazione è più problematico. puoi terminare il tuo sostegno rispettando un preavviso minimo di 3 mesi per non penalizzare troppo il bambino e la sua famiglia:
    • Perché? In attesa di ricevere i soldi della sponsorizzazione (ogni 6 mesi) Le sorelle anticipano il 70% della sponsorizzazione ogni mese fino a quando non ricevono i soldi negli ultimi 6 mesi. Se il padrino scompare senza preavviso, non possiamo informare le sorelle di smettere di dare questi soldi alle famiglie. Quando andremo ad informarle (quindi troppo tardi), la famiglia già in una situazione precaria (poiché sponsorizzata) sarà precipitata in grande scompiglio perché dovrà rimborsare alle suore le somme pagate in eccesso. Inoltre, la cessazione della sponsorizzazione da parte dello sponsor è spesso problematica per il bambino che la vede come un abbandono, un infortunio ingiusto. Per questo insistiamo sulla serietà e sulla durata dell'impegno dello sponsor.
  • Quanto dura una sponsorizzazione?
    • Sponsorizzazione di una casa per bambini: Non c'è un limite preciso ... è a tua discrezione, o per decisione del Consiglio di Amministrazione (se c'è un problema in loco per esempio).
    • Sponsorizzazione individuale: La durata dell'accompagnamento è variabile. Fine della sponsorizzazione: generalmente, quando il giovane entra nella vita lavorativa. Può aver studiato o seguito un apprendistato Ma anche il patrocinio termina al momento del matrimonio del giovane se il giovane ad esempio non studia. È il nostro corrispondente in loco che ci informa dell'imminente fine della sponsorizzazione. Ci avverte qualche mese prima, oppure in caso di un imprevisto (incidente, trasloco familiare, ...) le suore ci avvisano il più velocemente possibile via mail.
  • Possono le sorelle rompere una sponsorizzazione?
    • Sponsorizzazione della casa dei bambini a priori "no" a meno che la casa dei bambini non chiuda per mancanza di fondi, per esempio.
    • Sponsorizzazioni individuali: questo può purtroppo essere il caso ... Ad esempio, in caso di forza maggiore (incidente, scomparsa del bambino ...) ma anche, se la famiglia non rispetta il contratto di sponsorizzazione (non il bambino a scuola, o non si prende cura di lui .... Infine, se la situazione familiare migliora e il corrispondente giudica che non ha più bisogno del sostegno dello sponsor. la situazione è molto rara, ma di tanto in tanto la incontriamo.

In cima alla pagina

B) Referenti individuale (uno sponsor un bambino =) 

  • Domande generali:

    • Come? questo è tutto, voglio diventare uno sponsor, sto iniziando. Il problema è che non riesco a vedere un collegamento a nessun modulo da nessuna parte del tuo sito.
      Per prima cosa ti chiediamo di contattarci. insieme possiamo capire meglio la tua richiesta di sponsorizzazione e quindi adattare la tua richiesta nel miglior modo possibile. Ti invieremo un'e-mail con le informazioni di sponsorizzazione necessarie. Contatto
      • via email: dicci dove possiamo raggiungerti
      • per telefono: 0687752892.
    • Sono libero di fermare la sponsorizzazione individuale?
      SÌ, puoi interrompere il tuo supporto: è importante avvisarci almeno tre mesi prima della data di uscita per darci il tempo di provare a trovare un altro sponsor. La cessazione della sponsorizzazione da parte dello sponsor è spesso problematica per il bambino che lo vedeva come un abbandono, una ferita ingiusta. Per questo insistiamo sulla serietà e sulla durata dell'impegno originario dello sponsor.
    • Egli si impegna il padrino?
      È lui che decide ... !!! Lo sponsor può semplicemente fare una donazione eccezionale o donazioni regolari diventando uno sponsor. Il giorno in cui decide di smettere ci avvisa via e-mail se possibile due mesi prima della sua partenza in modo che proviamo a trovare un altro sponsor ... e che avvertiamo il responsabile del centro che non conta sulla sua partecipazione a il budget di funzionamento del centro di accoglienza.
    • Se ho scelto la sponsorizzazione individuale, non è ingiusto ed egoista?
      No perché sai che la sponsorizzazione individuale richiede un investimento più personale rispetto alla collettiva, dopodiché sta a te vedere che è ovvio che avviando una sponsorizzazione
    • Scambi con il bambino: Riusciremo a corrispondere molto spesso? Perché chiediamo agli sponsor di scrivere almeno 2 lettere all'anno?
      I bambini non hanno la cultura della scrittura occidentale, spesso non parlano inglese. Non aspettarti una vera partita, pochissimi bambini possono. Ti invieranno, a seconda della loro età, missive più o meno lunghe ma spesso colorate! Il contenuto potrebbe deluderti se ti aspetti una corrispondenza coerente. I bambini scrivono 2-3 lettere all'anno. Un adulto tradurrà la sua lettera in inglese. La suora incaricata della sponsorizzazione raccoglie le lettere e le invia in un pacco alla presidente dell'associazione (Isabelle) che le invierà a ciascuno sponsor.
      Chiediamo allo sponsor di fare anche lo sforzo di scrivere al bambino almeno due volte l'anno. Quest'ultimo punto è estremamente importante. È l'unico hub per far capire al bambino "alla fine del mondo" che tu esisti che non sei solo un nome o il denaro per permettergli di andare a scuola.
    • non è percepita come una forma di assistenza che sponsorizzare una famiglia come questa? Che cosa significa questo importo alla famiglia indiana?
      le sponsorizzazioni che organizziamo non possono essere percepite come assistentato. Le famiglie hanno altri redditi. Normalmente una famiglia non può vivere solo con le 600 rupie al mese che ricevono per l'istruzione del figlio. per comprare il riso per una famiglia di 4 persone servono circa 800 rupie al mese. Si ritiene che il reddito "minimo" di una famiglia di 4 persone sia compreso tra 5 e 6000 rupie al mese per poter vivere. (l'affitto per una povera casa di 2 stanze è di 1600-3000 rupie nella regione di Cochin, ad esempio.
    • Portare il bambino: ho pensato che avrei potuto adottare un bambino e dopo qualche tempo fai venire in Francia per il bottino. Sarò in grado di?
      Nulla ti impedisce ma ti sconsigliamo vivamente. Il bambino è felice (in parte grazie a te) nel suo universo indiano. Francia, l'Europa è fin troppo diversa, perderebbe tutti i suoi segni e rischierebbe di non essere in grado di adattarsi alla nostra quotidianità. Oltre a questo aspetto di totale cambiamento di scenario. Le formalità amministrative sono molto pesanti e costose. Perché spendere tanti soldi Invece, fare una cospicua donazione alla famiglia, al bambino per i suoi studi, sarai molto più efficiente per il suo futuro.

In cima alla pagina

  • Domande sulle famiglie dei bambini:

    • Come si fa a non creare tensioni all'interno di una famiglia dove solo 1 è patrocinato bambino?
      Non riscontriamo questo problema !!! è una domanda molto europea (europea, americana, ... ricca?). Il fatalismo indiano, il loro spirito di mutuo soccorso ... il problema non si pone.
      Quando un bambino viene sponsorizzato, l'intera famiglia ne beneficia, è una grande speranza per tutti. Se il padrino manda un piccolo regalo al suo figlioccio, vizia anche i fratelli e le sorelle (in genere ci sono da 2 a 3 bambini per famiglia a volte 4 ma questo è raro). Per avere la possibilità di essere accettato da uno sconosciuto .. .pensano che siamo tutti ricchi. ogni volta che ci andiamo spieghiamo alle famiglie che non siamo così ricchi nei nostri paesi ...
    • Il denaro della sponsorizzazione è quello per il bambino sponsorizzato?
      Sì e no !!! Sì, perché questi soldi permettono al bambino di andare a scuola e quella parte di soldi verrà risparmiata per i suoi studi. No, perché anche tutta la famiglia ne beneficia (le 600 rupie date mensilmente alle famiglie). Vedere il capitolo che fa riferimento a questa domanda: Sponsorizzazione individuale.
    • Come vivono i genitori avere un bambino di loro sponsorizzato? Non siamo offesi che un estraneo farlo dal vivo e non loro?
      Piuttosto, è una grande opportunità per loro perché sanno che non possono "sbarcare il lunario", non importa quanto ci provino. Sono così grati. il padrino darà ai loro figli ciò che non possono fare.
    • Come riesci a non creare tensioni tra le diverse famiglie quando una di loro è sponsorizzata?
      Sono abituati ad aiutarsi a vicenda, vivono in quartieri dove sono tutti poveri !!! Ho visto famiglie veramente povere dare qualcosa a un vicino a cui è accaduta una tragedia.
      Non c'è tensione ... forse ancora questo fatalismo? I vicini sono felici per loro ...
    • Vorrei indirizzare alla famiglia per corrispondenza, è possibile?
      Non lo consigliamo. Queste famiglie vivono in bassifondi, non c'è indirizzo, non c'è strada !!!! Quando visitiamo famiglie "l'indirizzo che viene indicato è il nome del quartiere ... poi" vicino a "Vishu" la terza casa ..... Questo non è sufficiente per i servizi postali ... Loro la posta è tenuta nelle caselle postali aperte a tutti quindi non troppo sicuro !!! (se le famiglie vivono in case in affitto, si spostano regolarmente). Preferiamo che i corrieri passino attraverso l'indirizzo delle suore perché è molto più affidabile.
    • Possiamo incontrare i bambini che abbiamo sponsor?
      SI, SI, SI, sarete accolti a braccia aperte dalle suore. organizzerà un camper con i bambini è una vera festa per loro tutto il quartiere esulta è la festa ... PER le famiglie europee è un momento unico ... di emozioni e sorrisi. ... Ti invitiamo a provare l'esperienza
      Scopri alcune testimonianze di sponsor, condivisione di emozioni Testimonianze - Condivisione di emozioni.

In cima alla pagina

  • Le spedizioni, i regali:

     

    • Vorrei inviare regali a mio figlio sponsorizzati, come succede?
      Puoi farlo, come per le lettere, invii i tuoi messaggi e pacchi direttamente al centro di sponsorizzazione da cui dipende il bambino (l'indirizzo è sul sito in parte un iscritto, oppure sul foglio informativo sul bambino che ti forniamo. comunicato all'inizio del patrocinio) indicando chiaramente il nome del bambino.
    • Come posso avere la prova che il mio regalo è arrivato fino al mio figlioccio?
      La prova ... non è facile !!! per le lettere degli sponsor: chiediamo ai bambini di ringraziare lo sponsor nella loro posta se hanno inviato una nota. Alcuni bambini, nonostante la nostra richiesta, non lo fanno.
      Per i regali che inviano gli sponsor, chiediamo alle suore di farci sapere quando ricevono un regalo per un bambino dall'associazione e non appena riceviamo l'informazione via email, la inviamo allo sponsor. A volte, quando le suore sono sopraffatte, non trasmettono le informazioni; - ((Ma in tutti i casi gli sponsor possono inviarci una piccola email circa 3 settimane dopo l'invio del pacco per chiederci se è stato ricevuto. quindi fai la richiesta e generalmente abbiamo la risposta entro 48 ore.
    • Riceverò una foto del mio figlioccio con il dono che ho inviato?
      Normalmente NO, il primo sabato del mese in cui le famiglie sfilano "in fila indiana" le suore non hanno davvero il tempo di fare foto .... ad esempio nel centro di Cochin (il più grande centro di sponsorizzazione sono 400 famiglie sponsorizzate da diverse organizzazioni internazionali !!!! Non siamo soli, invece nei centri più piccoli come Kottayam o Valparai se lo sponsor ci dice (non troppo tardi) che vorrebbe una foto del bambino e doni inviati Possiamo chiedere alla sorella responsabile della sponsorizzazione.
  • Denaro sul sito:

    • Come ?
      Suggeriamo di donare 20 € al mese. (Per maggiori informazioni: vedere l'articolo sulla sponsorizzazione individuale).
    • Perché minimo 25 € per le sponsorizzazioni?
      È la somma che meglio corrisponde alle esigenze delle famiglie pur rimanendo in Assistenza Familiare senza diventare assistentato. e che meglio corrisponde alle possibilità mensili degli sponsor.
      Per i dettagli sull'utilizzo della somma di sponsorizzazione vedere l'articolo Sponsorizzazione individuale.
    • Fino all'inizio del 2015, questo importo era di 20 € al mese. Su richiesta dei nostri corrispondenti e soci presenti all'ultima assemblea generale, considerando l'attuale costo della vita in loco, abbiamo deciso di aumentare tale contributo a 25 € / mese.
      Gli sponsor che già partecipano all'associazione sono invitati a modificare gli importi dei loro pagamenti. è chiaro che si tratta di una raccomandazione ma non di un obbligo per gli ex sponsor. 
    • Dici che circa il 25% dei 25 € mensili viene salvato in un conto per il bambino. Possiamo avere una dichiarazione di tanto in tanto per verificare i fondi?
      Per ogni centro, la pratica è leggermente diversa a seconda delle capacità informatiche della suora responsabile .... Per quanto riguarda il conto di risparmio registrato nel sud dell'India, non si può senza gli occhi e la firma dei genitori aprire un conto di risparmio registrato per un bambino. Non vogliamo che i genitori possano utilizzare questi account per soli bambini. Quindi, in generale, l'account ufficiale è comune ai bambini. Ogni centro gestisce i dettagli per ogni bambino separatamente. Qualsiasi movimento finanziario sul conto corrente o sui risparmi dei bambini viene registrato su un foglio Excel (per Kottayam) in un grande taccuino sulla pagina del bambino per Cochin e per Valparai. Una volta all'anno, il conto corrente del bambino viene azzerato; i corrispondenti trasferiscono i saldi in risparmio: il resto del 70% non speso e il saldo del 25% di risparmio non ancora restituito alla banca. Fino ad ora in ognuno dei nostri viaggi abbiamo scattato una foto di ogni account per poterlo presentare allo sponsor.
      Attualmente stiamo cercando di impostare eccellenti cartelle di lavoro per raccogliere questi dati sul computer. Non è sempre facile con le sorelle !!!) ma STANNO MIGLIORANDO ...
    • È anche dire che questi risparmi possono essere utilizzati in caso di grave problema della famiglia. Ottengo voce in capitolo? Chi decide che questo è un grosso problema?
      Sì e no ... Sì se il motivo non è vitale per la famiglia (compra un pezzo di terra a nome del bambino in modo che la famiglia possa viverci ....) la sorella ce lo chiederà ma hey se la sorella lo richiede è perché è giustificato No se è una questione vitale e urgente per la famiglia, ad esempio il pagamento dell'affitto se non l'espulsione, il pagamento delle spese ospedaliere per il bambino. ... È la sorella responsabile della famiglia che è l'unico giudice a questo livello. Conosce bene le famiglie e il suo lavoro.

In cima alla pagina

C) Sponsorizzazione di un gruppo di bambini (Sponsorizzazione di un gruppo di bambini)

  • Domande generali:

    • Per chi? Le persone sponsorizzano?
      PER TUTTI ... il principio è quello di consentire l'accoglienza dei bambini dalle lattine di città o di strada nelle case dei bambini. Diversi sponsor sponsorizzano lo stesso orfanotrofio. Se non vuoi essere coinvolto troppo personalmente, questo principio di sponsorizzazione è quello che fa per te. Paghi la somma che fa per te (consigliamo un minimo di 20 € / mese) e questa somma verrà devoluta alla casa per bambini che hai scelto.
    • Lei dice che le sponsorizzazioni collettive sono più uniti che le singole sponsorizzazioni?
      Sì, perché non stai aiutando solo un bambino, ma la comunità di bambini che viene accolta. Quindi diversi bambini di tutte le origini etniche o religiose.
    • a cosa serve veramente?
      Tra il 2008 e il 2010 la capacità di custodia dei bambini in ogni orfanotrofio è diminuita del 25% per mancanza di fondi SI CERCHIAMO SPONSOR di case per bambini in modo che questa tendenza sia invertita altrimenti in 6 anni non ci saranno più assistenza all'infanzia.
    • Come il denaro viene utilizzato per la comunità? Chi decide che cosa fare?
      Inviamo tutte le somme ricevute per i bambini al gestore della sponsorizzazione che lei stessa restituirà e distribuirà secondo i nostri desideri
      I soldi delle sponsorizzazioni collettive verranno utilizzati: per finanziare un micro-progetto umanitario di cui la comunità ha bisogno (acquisto di tavoli, sedie, materiale scolastico, ecc.) O viene utilizzato direttamente per finanziare la vita dei bambini (acquisto di cibo , pagamento delle spese di soggiorno, acquisto di prodotti per l'igiene, ....)
      È la comunità che decide, non solo una sorella, e spesso tornano da noi per chiederci se va bene !!! con i nostri statuti ... Siamo sempre molto colpiti nel vedere che non ci sono conflitti di interesse nelle loro comunità carmelitane. Le decisioni vengono prese in consultazione. Le suore restano in carica solo 3-4 anni, quindi non c'è tempo per stabilire troppo potere ... I loro leader sono eletti da sole. Non ci sono candidature. designano a scrutinio segreto chi ritengono più idoneo a svolgere il lavoro e le carte vengono regolarmente rimescolate ogni 3-6 anni a seconda della posizione di responsabilità Le suore "incaricate" del patrocinio vengono trasferite ogni 3 anni.
    • Quali sono le sovvenzioni del governo indiano per sostenere questi bambini?
      Ogni casa per bambini riceve sovvenzioni diverse. in media, troviamo che i governi locali assegnano in base ai giorni di presenza del bambino a scuola (esclusi i giorni festivi WE e i giorni festivi) che ammonta tra 100 rupie e 300 rupie per bambino al mese (tra 2 e 4 euro / mese) Vi ricordiamo che ci vogliono circa 30 euro per mantenere un bambino in affidamento !!!
      Pertanto, le sorelle sono in euro 26 ogni bambino rimanenti per accoglierli.
    • Posso interrompere il mio allenatore facilmente?
      Sì Fai attenzione a farci sapere se possibile uno o due mesi prima del tuo arresto per darci il tempo di trovare un altro sponsor e di informare il responsabile del centro.
       
  • Domande sui bambini:

    • dove vengono questi bambini
      Ogni orfanotrofio (casa di accoglienza) recluta i propri figli da luoghi diversi. La casa di Vypeen (distretto di Palliport) Little Flower Children's home, ad esempio, ospita bambini provenienti dai villaggi costieri del Kerala meridionale (circa 250 km). I bambini provengono dalle lattine delle città e dalle strade di villaggi estremamente poveri.
    • Sono orfani? e poi le famiglie?
      Sì e no !!! Dipende dagli orfanotrofi generalmente le case dei bambini ospitano circa il 10% di orfani e ad esempio l'orfanotrofio nel distretto di Palliport accoglie metà dei bambini senza famiglia.
    • Possiamo incontrare i bambini che sponsorizzano?
      Sì, le suore ti accoglieranno a braccia aperte per portarti a vedere i bambini.
      Tieni presente che dovrai pianificare il tuo soggiorno (hotel, pasti, attività) indipendentemente da questa visita, le suore non saranno le tue agenti di viaggio in loco.

Se hai altre domande, non esitare a chiederci: Tramite email: 

In cima alla pagina